Cancellazione Protesti per avvenuta Riabilitazione

Questa istanza può essere presentata alla Camera di Commercio di Crotone esclusivamente nei seguenti casi:

  • deve OBBLIGATORIAMENTE essere trascorso il periodo di pubblicazione di 30 giorni  nel Registro Informatico dei Protesti del Decreto di riabilitazione
  • non devono essere state presentate opposizioni al provvedimento di riabilitazione presso la Corte d’Appello competente durante i 30 gg. di pubblicazione del decreto nel Registro dei Protesti
  • il soggetto protestato/debitore deve aver ottenuto un Decreto di Riabilitazione ai sensi dell’art. 17 della L. 108/1996 emesso dal Tribunale nella cui circoscrizione il soggetto stesso risiede ovvero ha sede legale la società che rappresenta
  • il protesto deve essere stato pubblicato nel Registro dalla Camera di Commercio di Crotone e, pertanto, elevato nella provincia di Crotone

 

Casi per i quali poter richiedere il Decreto di Riabilitazione

  • Il debitore protestato, per avere diritto alla Riabilitazione, deve dimostrare che è trascorso un anno dalla levata dell’ultimo protesto senza averne subito ulteriori
  • per ottenere la cancellazione di Cambiali, Pagherò, Tratte Accettate, Vaglia Cambiari protestati ma pagati decorso un anno dalla data di levata del protesto.
  • per ottenere la cancellazione dal Registro di assegni bancari e postali, decorso un anno dalla loro levata e dimostrando di non averne subito ulteriori

 

Come fare per ottenere il Decreto di Riabilitazione:

  • rivolgersi al Tribunale nella cui circoscrizione il soggetto protestato risiede ovvero ha sede legale la società che rappresenta
  • per la circoscrizione della provincia di Crotone: Ufficio della Volontaria Giurisdizione – 5° piano – Tribunale di Crotone
  • presentare apposita istanza corredata anche di Visura Cumulativa dei Protesti da richiedere allo sportello Protesti della Camera di Commercio di Crotone
  • per la documentazione completa da allegare alla domanda di Riabilitazione,le modalità di presentazione ed costi da sostenere rivolgersi direttamente all’ufficio competente c/o il Tribunale di Crotone

 

Come fare per ottenere la Cancellazione dal Registro dei Protesti per avvenuta Riabilitazione:

Presentare la domanda di cancellazione per ottenuta Riabilitazione alla Camera di Commercio competente per territorio (individuata con la Camera nella cui provincia il protesto è stato elevato).

 

per la Camera di Commercio di Crotone:

documentazione da presentare:

  • modulo compilato e firmato dal soggetto protestato/debitore;
  • attestazione del versamento dei diritti di segreteria (€ 8,00 per ogni effetto da cancellare);
  • assolvimento dell’imposta di bollo vigente mediante apposizione sull’istanza dell’apposito tagliando oppure versando in contanti allo sportello Protesti il prescritto importo contestualmente al deposito della domanda;
  • Certificato della Corte d’Appello competente oppure Dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 attestante l’assenza di opposizioni avverso il Decreto di riabilitazione.
  • fotocopia documento di riconoscimento del soggetto protestato/debitore;
  • fotocopia documento di riconoscimento del presentatore, in caso sia persona diversa dal soggetto protestato/debitore.

 

per altre Camere di Commercio:

consultare il sito della Camera di Commercio territorialmente competente.

 

 

Modulistica

 

Mod. 0904 “Cancellazione Protesti per avvenuta Riabilitazione”

fac simile Dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 attestante l’assenza di opposizioni avverso il Decreto di riabilitazione

 

Ufficiali Levatori

Ultima modifica: Giovedì 22 Aprile 2021