Informazioni generali

Nell'ambito delle funzioni di regolazione del mercato, l'ufficio metrico si occupa delle unità di misura, dei metodi di misurazione e del controllo degli strumenti di misura utilizzati nelle transazioni commerciali.
In particolare, la funzione di controllo si attua attraverso una serie di verifiche ed ispezioni sugli strumenti metrici sia prima della loro immissione in commercio (verifica prima) che durante il loro utilizzo (verifica periodica), con periodicità fissate dalla legge in funzione della categoria di appartenenza dello strumento.
Altra rilevante funzione è quella relativa al saggio dei metalli preziosi ed alla tenuta del Registro degli Assegnatari di Marchio di Identificazione Metalli Preziosi.

Normativa di riferimento

  • D.LGS. 22/05/1999, n. 251 - Disciplina dei titoli e dei marchi di identificazione dei metalli preziosi, in attuazione dell'art. 42 della legge 24/04/98 n. 128
  • D.P.R. 30/05/2002, n.150 Regolamento recante norme per l'applicazione del decreto legislativo 22 maggio 1999, n. 251, sulla disciplina dei titoli e dei marchi di identificazione dei metalli preziosi
Ultima modifica: Venerdì 21 Agosto 2020