Bando per la concessione di contributi a fondo perduto alle MPMI per l'abbattimento dei tassi d'interesse sui finanziamenti e sui fidi - Anno 2021

In considerazione dell’emergenza sanitaria da Covid-19 in corso e con l’obiettivo di supportare le imprese del territorio, la Camera di Commercio di Crotone istituisce un contributo a fondo perduto alle MPMI della provincia di Crotone per l’abbattimento del tasso d’interesse sui finanziamenti e sui fidi bancari finalizzati a favorire gli investimenti produttivi e la liquidità necessaria per la gestione aziendale in una fase economica di estrema criticità.
Le risorse disponibili per il presente bando ammontano complessivamente a 10.000 euro.

A chi è rivolto

Le micro, piccole e medie imprese (MPMI) aventi sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Crotone. Sono escluse dal beneficio di cui al presente Bando le imprese operanti nei seguenti settori:
-fabbricazione, lavorazione o distribuzione del tabacco;
-attività che implichino l’utilizzo di animali vivi a fini scientifici e sperimentali;
-pornografia, gioco d’azzardo, ricerca sulla clonazione umana;
-attività di puro sviluppo immobiliare;
-attività di natura puramente finanziaria (p. es. attività di trading di strumenti finanziari).

Caratteristiche del contributo

Il contributo consiste in un apporto a fondo perduto erogato in un’unica soluzione finalizzato all’abbattimento del tasso d’interesse (TAEG) sui finanziamenti concessi da banche, società di leasing e altri intermediari finanziari iscritti all’Albo unico di cui all’art. 106 TUB – con contratti stipulati a partire dal 23/02/2020, nonché all’abbattimento del tasso di interesse sui fidi bancari maturati a decorrere dal 23/02/2020 fino alla data di pubblicazione del bando sul sito camerale, per le finalità indicate nel successivo art. 5.
L’entità dell’abbattimento viene determinato nella misura del 100% del tasso di interesse effettivo corrisposto dalle micro, piccole e medie imprese, fino ad un contributo massimo di 500,00 euro.
Una stessa impresa potrà presentare domande di contributo separate sia per finanziamento che per fido per un massimale complessivo erogabile di € 1.000,00.

Finanziamenti ammissibili

Sono ammissibili finanziamenti e concessioni di fidi bancari finalizzati a:
-esigenze di liquidità;
-consolidamento delle passività a breve;
-investimenti produttivi.

Procedimento

È prevista una procedura a sportello valutativo (di cui all'art. 5 comma 3 del D.lgs. 31 marzo 1998, n. 123) secondo l'ordine cronologico di presentazione della domanda.
Al termine della fase di valutazione verranno formate le graduatorie finali in ordine cronologico di presentazione delle domande
Responsabile del procedimento è il Segretario Generale della Camera di Commercio di Crotone.

Quando

Dalle ore 8:00 del 12/10/2021 alle ore 21:00 del 10/11/2021.

Presentazione
Le domande di contributo, redatte su apposito modello compilabile scaricabile dal sito istituzionale della Camera di Commercio di Crotone e sottoscritte con firma digitale ovvero con sottoscrizione autografa della domanda da parte del titolare e/o legale rappresentante dell’impresa, con scansione della domanda stessa e con allegazione del documento di identità del dichiarante, dovranno essere inviate all’indirizzo di posta elettronica certificata protocollo@kr.legalmail.camcom.it.
L'oggetto della pec dovrà riportare la dicitura "Bando contributo abbattimento interessi - Anno 2021".Saranno automaticamente escluse le domande inviate prima e dopo tali termini. Non saranno considerate ammissibili altre modalità di trasmissione delle domande di ammissione al contributo.

Documentazione

Bando

 - Domanda di partecipazione- modulo 1 FINANZIAMENTI

 - Domanda di partecipazione- modulo 2 FIDI

 - Procura intermediario abilitato

 - F23 pagamento imposta di bollo

 

 

Ultima modifica: Martedì 5 Ottobre 2021